QUANDO SI È A CORTO DI ARGOMENTI. ILLAZIONI INGIUSTIFICATE NEL BLOG DI PASQUINELLI

da | Set 15, 2022 | Attualità | 2 commenti

Ieri è uscito un articoletto pieno di fango su Sollevazione, piccolo blog dai numeri abbastanza risicati facente capo a Moreno Pasquinelli, mina vagante del dissenso in Italia.

L’autore è un trombato da una mezza dozzina di movimenti no green pass, comprensibilmente pieno di stizza e noto nelle nicchie del dissenso per la notevole tendenza all’insinuazione malignetta, alla malalingua divisiva, tendenza o pulsione che non risparmiava, in privato, lo stesso Pasquinelli e i suoi sgherri, accusati (a pensar male non sempre si fa peccato) di tramutare in fallimento politico tutto ciò che tocca da oltre vent’anni.

Il bersaglio dell’articoletto diffamatorio è Fisi, l’unico sindacato che si sta spendendo concretamente per i lavoratori discriminati.

L’accusa, ridicola, inconsistente, è quella voluta dai servizi e diffusa dal mainstream: infiltrazioni dei “fascisti“, che fanno sempre comodo quando si è a corto di argomenti e si vuole, come il cosiddetto Fronte di Pasquinelli, cercare la visibilità e l’influenza che non hanno saputo conquistarsi con l’azione politica, restando fuori, col cappello in mano, da tutte, ma proprio tutte le formule di alleanza.

Ma ciò che rende questa piccola storia ignobile degna nonostante tutto, di essere menzionata, è lo squallore di un attacco indiscriminato, sguaiato e soprattutto ingiusto, alla grande vitale esperienza dei movimenti no green pass nell’ultimo anno.

Tanto possono il rancore, l’invidia, il risentimento.

Teniamolo a mente, e passiamo serenamente oltre: “non ti curar di lor ma guarda e passa”.

 

Ciro Silvestri

Condividi

2 Commenti

  1. De stefano Tina

    Purtroppo l’attacco al movimento del dissenso è stato e resta squallido da parte di vari personaggi tra cui Pasquinelli, che cercano visibilità, la paura del fascismo per fermare la consapevolezza e la lotta contro il sistema . I Movimenti no green pass è il sindacato Fisi costituiti da uomini liberi hanno sostenuta la lotta ed io ringrazio e sono fiera
    Che non hanno mai mollato.

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Recenti

Categorie

Eventi

Leggi anche

11 FEBBRAIO MOBILITAZIONE A SANREMO: NO ZELENSKY AL FESTIVAL!

11 FEBBRAIO MOBILITAZIONE A SANREMO: NO ZELENSKY AL FESTIVAL!

Facendo eco al nobile sentimento di indignazione del Popolo italiano, il sindacato FISI fa appello a tutte le forze politiche del dissenso e a tutti i cittadini di buona volontà, affinché si mobilitino con noi il giorno 11 febbraio a Sanremo per far sentire forte e chiara la voce degli italiani cui stanno ancora a cuore la credibilità e la dignità dell’Italia.

Condividi